LOADING...

Cibus Alius

What Wine Women Want

23 02 2017 | Articolo di:

Donne, quante volte abbiamo sentito quei fastidiosissimi stereotipi dal non-gentil sesso sul rapporto delle donne con  l’auto: “donna al volante, pericolo costante”. La monotonia delle sarcastiche battutine maschili sulle abilità delle donne ha toccato anche il mondo del vino.

Quest’oggi, con l’aiuto dell’enologo e blogger Julien Miquel a anche grazie ad alcuni indagini statistiche condotte da  Vinexpo, Vinsetsociéte, MyVitibox, Ipsos a US WineMarketCouncil cerchiamo di scardinare queste retoriche buzzurre e neantherthaliane…almeno sul binomio donna-vino.

“Una donna non sa scegliere un vino e quando lo fa  basa le sue scelte su caratteristiche futili o, peggio,  agisce in maniera compulsiva”. Niente di più sbagliato!

Dalle ricerche condotte dalle sopracitate entità del wine world sono le donne che conducono le scelte più razionali e consapevoli. Si informano e approfondiscono la conoscenza di una referenza rispetto ad un’altra. Rintracciando l’origine, la composizione e cercando di abbinare le note del sapore di un determinato vino a quello che andranno a mettere in tavola. Si lanciano nella sperimentazione di nuove varietà senza preconcetti. A dispetto dell’uomo che a quanto pare, si ferma all’etichetta, a recensioni spesso non autorevoli o all’assuefazione del “grande brand”.

vino

 

“Penso che gradirebbe un vino dolce, meglio se bianco…è una donna”. Ma perchè?

Siamo donne… non proveniamo dalla Fabbrica di cioccolato di Willy Wonka! Il gusto è soggettivo: ci sarà chi preferisce un rosso piuttosto che un bianco, un sapore deciso piuttosto che frizzantino. Infatti, in Europa il 57% delle donne preferisce il rosso, percentuale che vola al 70% in Asia.

“Gli uomini comprano più vino rispetto alle donne”

Mettendo da parte il fatto che la percentuale di uomini dediti alla spesa quotidiana sia notevolmente inferiore a quella delle donne, anche quando l’acquisto riguarda cosa portare a cena da amici, ancora una volta la statistica è dalla parte di noi donne che primeggiano nella fase di acquisizione del vino: l’83% negli Stati Uniti, l’80% nel Regno Unito, il 70% Francia, il 60% in Svizzera e il 57% in Australia.

“Si ma tanto, alla fine, non le piace il vino”

Anche qui, dipende dai gusti ovviamente ma a quanto pare i consumatori di vino statisticamente sono per il 51%…DONNE! Oltretutto, dalle indagini emerge che la donna, nella maggior parte dei casi, beve vino in un bel calice come un rituale catartico di relax che chiude la giornata.

vino

 

“I vini delle viticoltrici sono solo per le viticoltrici stesse”

… Si? e come mai nell’ultimo Feminalise World Wine Competition, in una giuria di sole donne, nessuna assaggiatrice ha potuto distinguere i vini prodotti da donne piuttosto che da uomini? Ve la do io la risposta… perchè è una questione di gusto.

vino

“Il vino appartiene al mood maschile”

Diciamo che è un’affermazione impropria poichè non è qualcosa di statico ma bensì un mondo in piena evoluzione: i viticoltori sono donne per il 28% in Francia e il 30% in Italia; gli enologi sono per il 33% donne in Francia e il 50% in Spagna; mentre l’80% dei sommelier in Svezia, Giappone e Russia sono di sesso femminile!

“Se una donna beve vino è una donna sicura di sé”

Anche in questo caso non è proprio così. Spesso capita che noi donne i meriti proprio non ce li sappiamo riconoscere e questo accade anche nell’eno-mondo: rispetto ad un 18% di uomini che si autoproclamano esperti di vino solo il 12% di donne dice lo stesso di sè.

In conclusione noi di Cibus alius ci affidiamo alla Mannoia che canta siamo così, dolcemente complicate ma… come vi abbiamo dimostrato, non ci sottovalutate!

Ilaria Mangieri©Cibus alius

Immagini: ohmywine,womatris

Commenti

Tag: , , , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi