LOADING...

Cibus Alius

L’insidia del tagliere

28 02 2017 | Articolo di:

Il tagliere è uno degli strumenti più importanti in cucina.

Affettiamo salumi, carni, tritiamo verdure, lo usiamo anche per presentare piatti che ci piace servire su assi di legno. Ma l’utilizzo del tagliere è il passo verso la contaminazione incrociata, ovvero il passaggio di batteri da un alimento all’altro.

Basta che tagliamo il pane dopo averlo usato per la carne cruda o il pollo e voilà, il pericolo è dietro l’angolo!

I materiali non porosi, quali acrilico, plastica, vetro, sono più facili da pulire, dal momento che si possono mettere in lavastoviglie. I taglieri in legno richiedono, invece, più cura e attenzione, necessarie però sia per prevenire la diffusione di microrganismi, come Escherichia coli e la salmonella, sia per preservare la loro integrità.
Ecco quindi i 4 passi consigliati dagli esperti di Consumer Reports per la cura e l’igiene dei “>taglieri.

Lavare regolarmente e rapidamente il tagliere in legno dopo ogni utilizzo. Utilizzare una spugna, acqua calda e sapone. Risciacquare con acqua fredda e asciugare. Mai immergere assi di legno in acqua, dal momento che questa può causare deformazioni.

Sterilizzare periodicamente ogni pochi mesi, il tagliere con una soluzione di 1 cucchiaio di candeggina per litro d’acqua. E’ raccomandabile la creazione di una barriera sulla superficie, ad esempio, con cera d’api, che eviti l’assorbimento di liquidi.

tagRimuovere gli odori strofinando una soluzione di limone e sale e risciacquare dopo l’operazione.

 

Evitare deformazioni, il tagliere può perdere la sua forma nel tempo, soprattutto se si commette l’errore di lasciarlo immerso in acqua. Ciò può comportare la formazione di crepe, possibili nidi per i batteri.

 

 

 

 

Ecco a voi, pochi e semplici passi che possono esservi d’aiuto!

Gabriella Fusco©Cibus alius

Immagini: dressmytable

Commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi