LOADING...

Cibus Alius

Savoir faire al ristorante: 7 errori da evitare

5 09 2017 | Articolo di:

Pranzi e cene al ristorante possono significare momenti goliardici, momenti romantici, momenti di relax, un momento per tutti.

E’ doveroso mantenere, quindi,  un certo savoir faire in ogni occasione ed evitare alcuni comportamenti. Quali?

Entrare chiassosamente

Si sa, entrare in un ristorante è come fare una sfilata al Pitty, tutti gli occhi si poseranno su di voi, sui vostri vestiti, sui vostri capelli e via dicendo, quindi entrate discretamente così da evitare che occhi indiscreti si posino più di due minuti su di voi.

Scegliere il posto

Eviterete così di destabilizzare il cameriere, salvo che sia lui a darvi la possibilità di sceglierlo. Non indispettite il personale…non si sa mai! Ah! Il personale ama farsi trovare preparato, quindi meglio prenotare.

Non giudicare mai un piatto dall’aspetto

 

ristorante

 

Un piatto è sempre espressione dalla fantasia dello chef …non giudicatelo mai  dall’apparenza. Si sa che la critica ante assaggio è sempre di cattivo gusto. Provate a gustare e poi commentate, ma in silenzio…mi raccomando!

Non apportare modifiche se non strettamente necessarie

Il cameriere inizierebbe ad irritarsi così come il personale di cucina, quindi se non è proprio strettamente necessario, ad esempio nei casi in cui le varianti sono dettate da esigenze di gusto e/o intolleranze, godetevi il pasto proposto.

Non guardare l’orologio quando si attende un piatto

Se le portate tardano ad arrivare probabilmente è indice del cucinato al momento e non del preparato prima, quindi abbiate pazienza se ci tenete a mangiare bene. Magari chiedete al cameriere qualche stuzzichino per ammazzare il tempo.

Non impilare i piatti in segno di sparecchiare

Questo farebbe pensare ad altri presenti che si tratti di un servizio lento e disorganizzato. Meglio sarebbe chiamare il cameriere in disparte e chiedere gentilmente di fare spazio.

Non attardarsi oltre l’orario di chiusura

 

ristorante

 

Non è bello farsi dire dal cameriere che è orario di chiusura, quindi non mettete radici più del dovuto anche se la conversazione è piacevole.

E infine se le cose non vi sono piaciute, dai piatti al servizio…meglio farsi due chiacchiere con il gestore del ristorante piuttosto che mettere delle brutte recensioni sui social. Magari lo aiuterete a migliorare la sua azienda!

AdrianaAvallone©Cibusalius

Immagini: pixabay

Commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi